Siediti sulla riva del fiume e aspetta

Chi antepone l’IO al NOI, non è da Movimento 5 stelle.
Chi crede che il nemico sia dentro e non fuori, non è da Movimento 5 stelle.
Chi fa qualcosa per avere qualcosa in cambio, non è da Movimento 5 stelle.
Chi è abituato a salire sul carro del vincitore e abbandonare quello dello sconfitto, non è da Movimento 5 stelle.
Chi non accetta la volontà della maggioranza, non è da Movimento 5 stelle.
Chi pensa al regolamento, alla struttura, alle cariche ecc… e non ai problemi del proprio territorio, non è da Movimento 5 stelle.
Chi vuole far diventare il M5S di destra, o di sinistra, o di centro, non è da Movimento 5 stelle.
Chi ritiene che le persone portino avanti delle idee, e non che le idee camminino sulle gambe delle persone, chiunque esse siano, non è da Movimento 5 stelle.
Chi pur di raggiungere il proprio scopo è disposto a gettare fango sul gruppo, non è da Movimento 5 stelle.
Chi aggredisce, urla, minaccia, sbraita, non è da Movimento 5 stelle.
Non meditar vendetta, ma siedi sulla riva del fiume e aspetta:
 prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.”

PS
in merito alle farneticazioni e imprecisioni apparse oggi sul alcuni piccoli siti locali:
1. Fabio Stella non è mai stato amministratore di piattaforme web per il M5S Abruzzo, compreso facebook, per cui non poteva ‘cacciare’ nessuno;
2. Non esistono coordinatori regionali, ma solo referenti per i singoli temi specifici (il M5S si sviluppa sulle idee), attivisti che comunque lavorano gratuitamente come d’abitudine nel M5S: si ricorda che noi rifiutiamo qualsiasi tipo di rimborso elettorale;
3. Tra i 18 mila curricula di cui si parla, si dovevano selezionare le figure professionali per comporre l’ufficio legislativo del gruppo parlamentare Movimento 5 Stelle della Camera dei Deputati e non per scegliere i singoli collaboratori dei parlamentari.

Consigliamo vivamente quindi di controllare prima le fonti, per evitare di fare pessime figure.
 
PS2
Negli ultimi giorni un gruppetto di 4-5 persone ha creato un gruppo facebook con il nome “Pescara Movimento 5 stelle, con tanto di logo del Movimento. Le stesse persone si spacciano per gruppo pescarese del Movimento 5stelle. Si ricorda che l’utilizzo del logo e del nome Movimento 5 stelle è prerogativa unicamente dei gruppi certificati in occasione delle elezioni, e che l’unico gruppo a Pescara autorizzato all’utilizzo del logo e del nome (avendo partecipato a ben due elezioni comunali e una politica) non ha nulla a che fare con le persone suddette, il cui comportamento è stato prontamente segnalato allo staff.

Loro non molleranno mai, noi neppure!!

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *