Approvata mia risoluzione in commissione!

ISTRUZIONE, M5S CULTURA: SU DOCENTI INIDONEI C’E’ IMPEGNO GOVERNO  

 

ROMA, 8 ago – “Oggi in sede di commissione Cultura è stata approvata all’unanimità una risoluzione a prima firma Gianluca Vacca (M5s) con la quale il Governo si impegna a risolvere la vicenda dei docenti inidonei e degli insegnanti tencico-pratici (C555, C999)”.Lo dichiarano i deputati del M5S in commissione Cultura.“Il Governo Monti, con la cosiddetta spending review, aveva previsto il transito forzoso dei docenti che, per motivi di salute, non sono più idonei alla’insegnamento e quindi impegnati in altre mansioni – biblioteche scolastiche, laboratori – ad incarichi amministrativi.Tale trasferimento – spiegano i deputati del M5s – avrebbe comportato sia un impoverimento per l’offerta formativa delle scuole, sia problemi per la funzionalità del servizio scolastico dal momento che questi docenti non sono formati professionalmente per svolgere ruoli amministrativi. Infine, tale trasferimento avrebbe comportato una riduzione dei posti Ata. Con l’approvazione di questa risoluzione, invece, il Governo si è impegnato a trovare una soluzione anche normativa alla vicenda. Tra l’altro la questione potrebbe essere oggetto di discussione in uno dei prossimi consigli dei ministri. L’approvazione avvenuta oggi in sede di commissione ha scongiurato l’eventualità che il Governo potesse emanare il decreto attuativo della spending review e quindi rendere attuativi tali trasferimenti. Noi del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura – concludono – ci siamo spesi per dare risposta a questa criticità e ci riteniamo soddisfatti per il risultato ottenuto e per il fatto che tale risoluzione abbia ricevuto il consenso all’unanimità da parte delle altre forze politiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *