Fermiamo l’assalto all’Abruzzo: No Ombrina!

La vicenda Ombrina mare 2 è ancora viva, oggi più che mai. Non solo, ma si prepara un assalto vero e proprio all’Abruzzo!

Nonostante ci abbiano fatto credere che sarebbe stato bloccato il progetto Omrina, in realtà è stato trovato uno stratagemma per allungare il brodo per arrivare al dopo elezioni regionali (maggio 2014) attraverso la inutile richiesta dell’AIA alla Medoilgas, da parte del Ministero dell’ambiente, con l’evidente scopo di prolungare la conclusione della vicenda a elezioni avvenute. I cittadini più fiduciosi (e creduloni) hanno creduto che tale procedimento potesse condurre ad un esito negativo della richiesta della Medoilgas, ma non è così. Fino ad oggi la vera resistenza l’hanno condotta i cittadini con la propria PARTECIPAZIONE alle manifestazioni, alle osservazioni, ai dibattiti. Dobbiamo continuare a far sentire forte e chiara la nostra voce! 

Il 29 luglio 2014 scadono i termini per presentare le osservazioni all’autorizzazione integrata ambientale (AIA); ogni cittadino può presentare le proprie osservazioni di contrarietà al progetto. Raccogliamo l’appello lanciato nei giorni scorsi da Maria Rita D’Orsogna, e inondiamo il Ministero dell’Ambiente (e il progetto Ombrina mare 2) con le nostre osservazioni!

 

La procedura è semplice (scadenza martedì 29 luglio):

 

1. Scarica il documento (in basso al post)

2. Compila la parte tratteggiata con i tuoi dati personali

3. Aggiungi, se vuoi, qualche riga sulla te stesso (amante del mare, ambientalista, albergatore, pescatore, operatore nel settore agro-alimentare, medico, residente nella zona interessata all’impianto, ecc…) 

4. Firma la lettera in fondo alla pagina (l’assenza di firma invalida l’osservazione), inserendo anche data e luogo di spedizione della lettera

5. Puoi inviare le osservazioni:

a) in forma elettronica Tramite PEC all’indirizzo

 DGSalvaguardia.Ambientale@PEC.minambiente.it

b) in forma scritta, tramite raccomandata A/R indirizzata al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione Generale per le Valutazioni Ambientali – Divisione II Sistemi di Valutazione Ambientale, Via Cristoforo Colombo 44, 00147 Roma.

Scarica qui il documento da sottoscrivere e inviare:

Ombrina2014_osservazioni_COGNOME.doc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *