EDILIZIA SCOLASTICA, PER L’ABRUZZO OLTRE 25 MILIONI DI EURO PER RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E SICUREZZA VACCA (M5S) “INTERVENTO IMPORTANTE SU UNA BATTAGLIA STORICA DEL M5S”

In arrivo per l’Abruzzo oltre 25 milioni di euro da investire nell’edilizia scolastica per riqualificazione energetica e sicurezza degli istituti superiori. Lo stanziamento per la nostra regione è compreso nell’investimento nazionale di 1 miliardo di euro che il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha annunciato nel corso nel corso della presentazione del rapporto Ecosistema Scuola di Legambiente. I fondi saranno suddivisi per provincia in questo modo: provincia di Chieti 7.346.954,03 euro, Pescara 7.374.848,29 euro, L’Aquila 5.349.632,20 e Teramo 5.729.938,40, per un totale di 25.801.372,92” a renderlo noto è il Capogruppo della Commissione Cultura e Istruzione della Camera dei Deputati Gianluca Vacca che continua “Bisogna ripensare e rilanciare tutti i servizi che girano intorno all’ecosistema scuola. Servizi come i trasporti e le mense dovranno essere non solo efficienti ma anche sostenibili, così come gli edifici dovranno essere sicuri ed efficienti dal punto di vista energetico. Quella sull’edilizia scolastica e sulla sicurezza nei luoghi di apprendimento è una battaglia storica del M5S e anche in quest’ottica sono particolarmente fiero del lavoro che sta svolgendo nel Governo il M5S. Mi auguro che questi fondi siano messi a sistema appena possibile e che rappresentino un nuovo punto di partenza per le scuole del nostro territorio, in attesa dei soldi del Recovery Plan dove il capitolo edilizia scolastica sarà un pilastro del piano di rilancio del Paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *